Avv. Donato Polidoro

Diritto Penale
Diritto Penale

Avv. Donato Polidoro

Diritto Penale

Biography

È nato il 6 dicembre 1987. Ha conseguito, nel 2011, la laurea in Giurisprudenza, presso l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, discutendo -con il Prof. Pierpaolo Dell’Anno- una tesi in Diritto processuale penale dal titolo “Il coordinamento per il Procuratore Antimafia”.
Nel giugno 2013, ha conseguito -presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Napoli, “Federico II”- il diploma di specializzazione per le professioni legali.
Nel novembre 2016 ha conseguito il Master “Esperto nella progettazione del Modello 231”, organizzato, in Roma, dalla Scuola di Formazione IPSOA.
È stato cultore della materia -presso l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale- delle cattedre di “Giustizia penale d’impresa”, di “Diritto penale delle pubbliche amministrazioni” e di “Diritto penale dello sport”. Ha collaborato, altresì, con la cattedra di “Diritto processuale penale” presso il medesimo Ateneo.
Ha ricoperto incarichi di insegnamento presso l’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale nell’ambito di Master di I e II livello, svolgendo attività di docenza in tema di Gaming company e responsabilità amministrativa da reato ex d.lgs. 231/01, e di Cybersecurity, con particolare riferimento all’analisi delle principali fattispecie di reati informatici.

Nell’anno 2021, ha conseguito -all’esito del ciclo di studi triennale- il titolo di dottore di ricerca in “Law and cognitive neuroscience” presso l’Università degli studi “Niccolò Cusano” di Roma, discutendo una tesi dal titolo “Procedimento probatorio, prova scientifica ed “impatto” delle neuroscienze: ipotesi e soluzioni”.
È autore di diverse pubblicazioni scientifiche prevalentemente in materia di diritto processuale penale.
Ha collaborato sin dal 2011 con lo studio dell’avv. Gianrico Ranaldi, dove ha, altresì, svolto la pratica forense.
È Avvocato dal 2015, iscritto presso l’Ordine forense di Cassino, occupandosi, prevalentemente, dell’attività di assistenza giudiziale e stragiudiziale, in favore di imprese e persone fisiche, nell’ambito dei procedimenti penali -avendo particolare riguardo ai delitti contro la pubblica amministrazione, al diritto penale del lavoro ed in ambito societario- oltre che dell’assistenza alle società in materia di responsabilità amministrativa delle persone giuridiche ai sensi del decreto legislativo 8 giugno 2001, n. 231.
Nell’anno 2023, è cofondatore dello Studio legale PRT LEX, sito in Cassino, alla Via Tommaso Piano, n. 16.